Biglietti di auguri fai da te

Biglietti di auguri fai da te

I biglietti di auguri fai da te sono un’idea creativa, e molto apprezzata, per aggiungere quel tocco in più ai tuoi regali di Natale. Non serve una gran manualità, si possono fare in pochi minuti e li puoi personalizzare in base a chi li riceverà. I materiali probabilmente li possiedi già ma, nel caso non avessi cartoncini, bottoni e oggettini vari, trovi tutto in cartoleria, nei grandi magazzini e nei negozi 99 cent. Puoi anche riciclare materiale avanzato dalle decorazioni natalizie fai da te.

Vorrei darti alcune idee che potrai poi sviluppare e modificare in base ai materiali che hai a disposizione e al tuo gusto personale e, se sei brava nel lettering, potrai aggiungere frasi, auguri e dediche.

Le idee che vedrai di seguito sono i miei esperimenti di quest’anno, sono solo le bozze, ho poi modificato grandezze e colori in base al pacco al quale li ho abbinati.

Un piccolo attrezzo che ti consiglio, soprattutto se dovrai farne molti e se vorrai poi creare biglietti per altre occasioni, è la fustella per arrotondare gli angoli. Oltre a rendere il biglietto esteticamente più bello, evita che gli angoli si rovinino. Per il foro dove inserire i cordoncini dei tag, puoi usare un perforatore da ufficio, quello che serve per fare i buchi nei fogli da inserire nei raccoglitori.

Biglietti di auguri fai da te con i bottoni

Con i bottoni si possono creare palline e omini di neve, quello che serve, a parte ovviamente cartoncino e bottoni, è colla a caldo e un pennarello dalla punta molto fine.

Palline di Natale con i bottoni

biglietto di auguri con bottoni

Le palline di Natale fatte con i bottoni sono molto versatili. Nella foto di esempio ho occupato tutta la larghezza del biglietto ma puoi farne un grappolo da un lato così avrai lo spazio per scrivere una frase oppure per i tag, farne due o tre vicini in modo da avere lo spazio per scrivere il nome di chi riceverà il regalo.

Questo biglietto di auguri è sicuramente il più veloce fra tutti: dopo aver posizionato i bottoni incollandoli con un goccio di colla a caldo, usa il pennarello per disegnare una linea e un piccolissimo fiocchetto, basterà fare un 8 rovesciato di lato. La linea che funge da filo è più carina se non è perfettamente dritta ma nulla ti vieta di prendere un righello per fare delle linee drittissime.

Omini di neve con i bottoni

biglietto di auguri omino di neve

Sempre con i bottoni si possono fare omini di neve. Sono identici a quelli che abbiamo fatto come decorazione per l’albero di Natale ma, visto che saranno adagiati sul cartoncino, sono più veloci da realizzare. Quello che occorre è un pezzettino di nastro per la sciarpa, in sostituzione puoi usare un grosso filo di lana, un pezzettino di stoffa oppure puoi ritagliare una strisciolina di carta da pacchi colorata.

La tuba puoi farla ritagliando un pezzetto di feltro, di cartoncino o di semplice carta e poi colorarla di nero come ho fatto io, è carino anche se lo disegni direttamente sul cartoncino di base.

I bottoni che ho usato sono per bricolage, sono leggeri, molto economici e ne puoi trovare in varie misure per creare onimi di neve di diversa grandezza.

Albero di Natale con le cannucce di carta

biglietto di auguri albero con cannucce

Questa è un altra craft piuttosto facile. Serviranno cannucce di carta, le ho trovato da Tiger, da tagliare in diverse lunghezze per creare una forma piramidale. La cannuccia di carta si incolla bene con qualsiasi tipo di colla quindi è un progetto che puoi fare anche con i bambini. Per il puntale puoi applicare qualsiasi cosa tu abbia a disposizione: un fiocchetto come ho fatto io, un fiocco di neve, una stellina ecc. oppure puoi disegnarla direttamente sul cartoncino. Per la base ho usato una colla in gel con i brillantini, non te la consiglio perchè ci mette tantissimo tempo per asciugare. Puoi ottenere lo stesso effetto versando dei brillantini sopra un ghirigoro fatto con colla vinilica.

Biglietto di Natale con la renna

biglietto di auguri rudolf

Questa decorazione l’ho tenuta per ultima perchè è senz’altro la più simpatica ma anche la più complicata, merita un tutorial così da farti perdere meno tempo per sperimentare quale sia il metodo migliore.

Per fare la renna ti servirà uno spago, nelle versioni che ho fatto io ho usato uno spago in juta e uno in cotone, colla a caldo e colla vinilica. Per decorare le corna puoi usare piccole palline, paillettes, campanellini oppure potrai disegnare delle palline con i pennarelli colorati che, volendo, potrai poi ricoprire con dei brillantini. Per fare la testa e le orecchie, usa una bottiglietta dove avvolgerai lo spago per creare un fiocco (saranno le orecchie) e tieni i capi lunghi il necessario perchè diventeranno le corna.

come fare il biglietto di auguri con la renna

Fissa con un goccio di colla a caldo in nodo al centro del biglietto, la colla a caldo fisserà immediatamente il nodo in modo stabile e potrai subito dedicarti al resto. Per fissare testa, orecchie e corna ho preferito la colla vinilica applicata con un pennellino, il lavoro verrà più pulito e la colla non si noterà.

Il naso è carino se è in 3D, per una renna ho scelto uno dei bottoni che ho usato per il biglietto precedente, per l’altro ho usato una pallina rossa.

Rudolph ha il naso rosso, no?

Altre idee trovate su Pinterest:

biglietti natalizi fai da te
idee biglietti di auguri fai da te
idee cartoncini di auguri

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *