Costume da bagno, quale modello ti valorizza?

Costumi da bagno magic mare

Last Updated on

Come ti dicevo nel precedente articolo sulla scelta della scollatura giusta per i top, anche nella scelta del costume da bagno bisogna tener conto del proprio fisico. Chi ha un corpo perfetto come le modelle di Victoria’s secret può indossare tutto quello che vuole, per noi comuni mortali invece la scelta del bikini deve ricadere su un modello più adatto alla nostra fisicità.

Tutte vorrebbero arrivare in spiaggia e superare la prova costume al meglio. Ovviamente c’è del lavoro da fare durante l’inverno per ciccette, cellulite e tonicità, ma se abbiamo i fianchi larghi, un seno non molto tonico, piccolo o un po’ troppo abbondante, alcuni modelli di bikini e costumi da bagno possono venirci in aiuto.

Ma come può qualche cm di stoffa mettere in risalto i nostri punti forti e minimizzare qualche imperfezione? Vediamo…

Come scegliere il costume da bagno in base alla caratteristiche fisiche

Fianchi larghi

Chi ha i fianchi un po’ più larghi rispetto alle spalle deve evitare gli slip a vita bassa o con i laccetti sottili. Questi modelli li metterebbero ancora più in evidenza diminuendo ancora di più la larghezza spalle. Meglio optare per uno slip che arrivi a 5/6 cm sotto all’ombelico di una misura perfetta o, ancora meglio, un po’ più grande in modo che si appoggi al fianco senza stringere. Ancora meglio i modelli con i lacci sul fianco più spessi perchè interrompono la linea del fianco e ridimensionano le proporzioni.

slip per chi ha i fianchi larghi

Fianchi stretti

Chi ha invece il problema opposto, cioè ha le spalle più larghe dei fianchi, ha bisogno di costumi da bagno che allunghino la linea dei fianchi in modo che sia proporzionata a quella delle spalle. La scelta migliore è un modello di reggiseno semplice abbinato a slip che regalino un po’ di volume. Per ottenere questo effetto sì agli slip a vita bassa o con i laccetti sottili che, come abbiamo detto poco fa, mettono i evidenza i fianchi. Se ti piacciono i bikini fru fru, allegri e dai colori vivaci, puoi sbizzarrirti con tutti i modelli di slip che hanno volant, rouches e arricciature perchè aggiungono volume.

costume da bagno per chi ha fianchi stretti

Come nascondere la pancetta con il costume da bagno

Se hai un po’ di pancetta e ti piacciono i costumi da bagno interi, scegli quelli a balconcino non troppo attillati sull’addome. Il balconcino sposterà l’attenzione sul décolleté, un drappeggio morbido e leggero sull’addome camufferà la pancetta. Se però preferisci i bikini allora bisogna considerare che tipo di pancetta tu abbia. Se la pancetta da camuffare è bassa, quella sotto all’ombelico per intenderci, è preferibile scegliere uno slip di ottima fattura a vita alta che sia in grado di contenerla e snellire la figura. Se invece è una pancia alta, uno slip a vita media con un elastico molto morbido o, ancora meglio, un tankini eviteranno che si crei un rotolino compresso tra reggiseno e slip. Le maniglie dell’amore invece saranno camuffate con uno slip con risvolto. La banda di tessuto in più che si risvolta sui fianchi, le mimetizza molto bene.

Seno piccolo

Se hai il seno piccolo e il fisico asciutto, la scelta deve ricadere su reggiseni che lo mettano in evidenza. Scegli quindi modelli che abbiano volant, rouches o applicazioni perchè creando volume riescono a bilanciare la linea del torace con quella dei fianchi. Questi modelli però sono sconsigliati a chi ha un fisico a mela perchè lo renderebbero ancora più piccolo, meglio un triangolo, un balconcino o il modello a caramella che di solito è anche drappeggiato.

Qual è il costume da bagno adatto a chi ha molto seno?

Le taglie di reggiseno dalla 5° in su sono molto impegnative. Se già è difficile trovare il reggiseno intimo perfetto, al mare la cosa si complica. Il modello da preferire è con ferretto e con le spalline spesse, possibilmente che non siano cucite nella coppa ma che siano un pezzo unico con essa. Il ferretto non piace a tutte, anch’io lo considero molto scomodo, ma ci sono modelli con la banda orizzontale ben sostenuta che svolgono lo stesso compito. Da evitare invece fasce, triangoli e abbellimenti sul reggiseno: se con i primi due si rischia di non essere molto eleganti, con volant, rouches e applicazioni si andrebbe a creare veramente troppo volume.

Come è possibile nascondere gambe e lato B importanti con il costume da bagno?

Se con gli abiti è possibile rendere meno evidenti cosce grosse e un sedere un po’ abbondante, con il costume da bagno purtroppo c’è poco da fare. Il costume da bagno non nasconde queste parti del corpo ma, grazie ad alcuni modelli di slip, si può giocare con l’illusione ottica per cercare di rendere meno evidente il problema.

La regola di base è sempre la stessa: sposta l’attenzione dalla parte opposta e usa le linee.

Quale slip per il mare scegliere se si ha un lato B importante?

La tendenza di solito è nascondere il sedere un po’ troppo ingombrante con delle culotte. Sbagliato! La culotte, che di solito viene scelta di colore scuro (il nero non sfina!), crea una banda uniforme che non farà altro che evidenziare ancora di più il problema. Quale slip scegliere allora? Uno slip mediamente sgambato a fantasia discrete e colori sobri, le linee oblique che la sgambatura creerà sulle natiche le slancerà. E ovviamente, scegli un bel reggiseno che ti valorizzi per spostare l’attenzione sul décolleté.

slip per nascondere il sedere grosso

Costume da bagno per chi ha cosce robuste

Le cosce pienotte non si possono nascondere ma si può togliere l’attenzione da lì concentrandosi su una pancia piatta piuttosto che un bel seno. Lo slip da preferire è morbido nella sgambatura in modo che non stringa e si appoggi senza creare rotolini. Il problema più frequente è trovare un bikini che non stringano nella parte alta delle cosce, per evitare questo sono perfetti i modelli con lacci medi e spessi perchè si possono regolare in base alla circonferenza della coscia.

costume per chi ha cosce grosse

Magic Mare costumi da bagno e abbigliamento per il mare

Tutti i costumi da bagno che vedi in foto sono di Magic Mare, un’azienda made in Italy specializzata nella produzione di costumi da bagno per uomo, donna e bambino.

Magic Mare si sposa alla perfezione con l’argomento di questo post perchè prima di tutto pensa a mettere a proprio agio le donne “normali”, quelle come me e te dal fisico non propriamente perfetto. Nel suo vasto catalogo puoi trovare bikini e costumi da bagno sia classici che trendy, parei abbinati e abiti per il mare per sentirsi a proprio agio anche se capitasse un happy hour in spiaggia.

I costumi da bagno sono un tasto dolente per chi non ha un fisico da modella ma, come vedi, c’è il modo per superare imbarazzi e sentirsi a proprio agio anche in bikini.

Costume da bagno, quale modello ti valorizza?

Non solo nell'abbigliamento bisogna tener conto della propria fisicità, anche per il costume da bagno un modello azzeccato può fare la differenza

Editor's Rating:
0

15 pensieri su “Costume da bagno, quale modello ti valorizza?”

  1. Io ultimamente sto rivalutando su di me i costumi interi, mi fanno delle forme che mi piacciono molto di più. Per anni mi è sempre piaciuto il due pezzi però con i lacci dietro al collo.

  2. Se mi dici che il nero non sfina mi fai cadere un mito. Tutti i miei costumi sono neri o molto scuri per cercare di sfinare…temo di aver sempre sbagliato allora!

  3. Io direi che devo nascondere la pancetta in primo luogo… Non ho altre particolari cose da valorizzare o nascondere. Senza dubbio comunque preferisco sempre i bikini perché non voglio rinunciare all’abbronzatura!

  4. A me sta bene il modello saio…eventualmente con il burqa.
    Cercherò di seguire i tuoi consigli prima che inizino le vacanze, che quest’anno siamo conciate male 🙁

  5. Grazie per questi tuoi preziosi consigli su come scegliere il giusto costume da bagno. Anche se vivo al mare devo ancora comprarlo e con le tue dritte mi orienterò sicuramente meglio.

  6. Grazie sono davvero dei consigli molto utili! Sopratutto per me che ho i fianchi larghi e un fisico a clessidra. Grazie!

  7. Queste sono tante idee interessanti e sicuramente utili a chiunque, soprattutto per chi come me ha fianche e cosce importanti!

  8. Ma se i costumi sono questi e li indossa questa modella, che dire do a tutti dieci addosso a mia moglie gli va bene il pezzo unico 🙂

  9. Sul nero è vero, avevo acquistato un costume nero lo scorso anno e, una volta a casa, mi sono accorta che le mie rotondità erano messe in risalto. Che trauma.

  10. io a prescindere dalla mia pancetta o sempre adorato il costume intero…. l’ho sempre trovato molto più elegante rispetto al classico bikini……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: eh, volevi!!