Miscelatore termostatico, sceglierlo e acquistarlo online

miscelatore termostatico come funziona e dove acquistarlo on line

Last Updated on

Quante volte è capitato di fare la doccia e all’improvviso di passare da un momento di relax a un incubo a causa dell’acqua tutta d’un colpo bollente? Con il miscelatore termostatico oggi è possibile cambiare musica. Elemento fondamentale in ogni bagno moderno, infatti, il miscelatore termostatico permette di risparmiare notevolmente sia il consumo di acqua che di energia in casa oltre ad evitare il rischio di possibili scottature. Il risultato: un grande taglio di costi sulle bollette e una doccia piacevole in ogni fase della giornata.

I primi miscelatori termostatici sono apparsi alla fine degli anni ’70. In questo lungo lasso di tempo hanno subito numerose trasformazioni e oggi sono notevolmente migliorati.

Ma come funzionano i miscelatori termostatici?

Questo tipo di miscelatore presenta una valvola termostatica che va appunto a miscelare l’acqua calda e l’acqua fredda alla temperatura preimpostata. Nel caso dovessero verificarsi una improvvisa variazione della pressione o della temperatura, il miscelatore va nuovamente a regolare l’unione tra acqua calda e fredda. Inoltre, nel caso dovesse esserci lo stop dell’acqua fredda, la valvola termostatica si chiude garantendo la massima sicurezza.

come funziona il miscelatore termostatico
come funziona il miscelatore termostatico

Quali sono i vantaggi del miscelatore termostatico?

Tanti, dunque, i vantaggi. Innanzitutto, la costanza: la temperatura dell’acqua preimpostata rimane identica durante il tempo della doccia allontanando così il rischio di scottature. Grande anche la comodità: mantenendo la temperatura preimpostata, questi termostati garantiscono grande relax. Anche interrompendo il flusso dell’acqua,ad esempio per insaponarsi o per fare lo shampoo, quando si riattiverà il miscelatore, la temperatura dell’acqua sarà identica a prima. Infine, c’è l’aspetto da non sottovalutare collegato al risparmio: tagliando acqua ed energia, la spesa del miscelatore termostatico sarà ammortizzata in pochissimo tempo.

Diversi i tipi in commercio. Vi sono miscelatori per vasca e quelli per doccia. Molteplici anche le possibilità di installazione, In ogni caso, dotarsi di un miscelatore termostatico significa offrire la massima sicurezza a tutta la famiglia, in particolare ai più piccoli e alle persone anziane.

miscelatore doccia
miscelatore doccia

Scegliere il miscelatore termostatico oggi è più che mai necessario e acquistarlo è semplicissimo. Lo si può infatti fare comodamente da casa. Basterà visitare il sito Idroclic, che mette a disposizione degli utenti un vasto catalogo con migliaia di articoli per il bagno dei migliori brand. Online sono disponibili prodotti di alta qualità e dalla tecnologia all’avanguardia. Pensiamo ad esempio ai miscelatori dotati di pulsante EcoButton. In poche parole: la doccia parte con un flusso d’acqua che potrà essere pian piano aumentato successivamente.

Seguimi su

31 pensieri su “Miscelatore termostatico, sceglierlo e acquistarlo online”

  1. Il miscelatore in effetti servirebbe alla mia doccia. Troppo spesso passo dall’acqua fredda dei poli a quella calda dei tropici. È quindi un acquisto che farei.
    Maria Domenica

  2. Mi hai aperto un mondo. Non sapevo nemmeno cosa fosse il miscelatore termostatico, o per lo meno non sapevo che si chiamasse così e che ce ne fossero così tanti in commercio. Tra l’altro devo fare proprio in questo periodo delle modifiche alla mia vasca/doccia e quindi visiterò senz’altro il sito di Idroclic.

    1. la valvola termostatica mantiene l’acqua costantemente alla temperatura scelta, mio zio idraulico e me l’ha fatto sostituire proprio per questo motivo

  3. Odio gli sbalzi di temperatura quando faccio la doccia, sia quando l’acqua scotta sia quando è gelida! Mi sembra molto interessante!

  4. Io odio il momento in cui mentre ti godi la doccia arriva l’acqua gelata o quella bollente. Hai perfettamente ragione, non può esserci bagno senza miscelatore, non si può davvero!

  5. mi sembra davvero un ottimo prodotto! per ora non devo cambiare niente in bagno, ma terrò in considerazione i tuoi consigli! 🙂

  6. Ho letto il tuo post con grande interesse, sopratutto perché sull’argomento non sapevo niente di niente. Quando dovrò restaure il bagno terò ben a mente i tuoi suggerimenti

  7. Dovrei controllare se la mia doccia è dotata di questo miscelatore..credo di no perchè ad occhi chiusi e insaponati ingaggio una guerra con la manopola del rubinetto per regolare la temperatura!

  8. Sinceramente non sono pratica di queste cose e, non avendo avuto problemi del genere fino adesso, probabilmente ne ho già uno senza averlo mai saputo, torna comunque sempre utile imparare qualcosa di nuovo!

  9. Dovrei restaurare l’appartamento e probabilmente inizierò proprio dal bagno. Grazie per le informazioni =)

  10. Devo installare anche io un miscelatore perché passo un sacco di tempo sotto la doccia per trovare sempre il calore giusto!

  11. Non pensavo che il miscelatore termostatico avesse così tanti benefici. Devo visitare il sito Idroclic per scegliere quello più adatto per me.

  12. io tra le spese da effettuare nel 2019 ho inserito anche quela del miscelatore, o trovato il tuo post davvero ricco di info utili

  13. Io ho l’acqua calda centralizzata e un miscelatore normale e non so se avrei dei vantaggi a montarlo sulla mia doccia. Ti ringrazio di aver scritto questo post perchè mi hai fatto venire un dubbio e voglio capire. Mi informerò meglio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.