Rossetto liquido Revlon Colorstay Overtime

Lipcolor Colorstay Overtime

Se passi molte ore fuori casa, il rossetto liquido è sicuramente uno dei prodotti di make up che conoscerai meglio.

I vantaggi del rossetto liquido sono molti: dura a lungo, non sbava, puoi bere, mangiare e parlare quanto vuoi ma lui rimane lì. Solo dopo molte ore potrebbe richiedere un ritocco ma in linea di massima una volta che lo applichi puoi stare tranquilla per molte ore. Qualche svantaggio però è possibile, molto spesso hanno una texture opaca e, appunto perchè sono a lunga tenuta, tendono a seccare le labbra.

Se hai le labbra secche e screpolate ma vuoi utilizzare un rossetto liquido infatti è consigliato fare uno scrub alle labbra e idratarle sempre molto bene.

In questo modo eviterai che le pellicine diventino evidenti e che il risultato sia pessimo.

lipcolor colorstay overtime Revlon
lipcolor Colorstay Overtime Revlon

Rossetto liquido Revlon Colorstay Overtime

Revlon da qualche mese ha un po’ rivoluzionato il rossetto liquido classico a cui siamo abituate con il suo Colortay Overtime, un lip color a lunga tenuta ma dal finish lucido come un gloss.

Le colorazioni disponibili sono ben 24 ed esistono anche le matite labbra abbinate.

La confezione è divisa in due parti: in una c’è il rossetto liquido, nell’altra il top coat da applicare una volta che il rossetto liquido si è asciugato.

Grazie a My beauty Advisor ho potuto provare due colorazioni: lo 080 keep blushing e lo 020 constantly coral.

Lipcolor Colorstay Overtime, come si applica?

L’applicazione è molto semplice e intuitiva, prima si passa il colore sulle labbra facendo attenzione a disegnarle bene perchè poi è difficile correggere le sbavature. Il colore infatti io lo paragonerei ad una vera e propria tinta labbra, se si aspetta troppo a correggere e si asciuga diventa davvero arduo correggere anche una piccola sbavatura, serve uno struccante oleoso molto efficace. L’applicatore è a spugnetta quindi è abbastanza pratico ma è meglio scaricarlo bene dal colore in eccesso per evitare l’accumulo di prodotto nel contorno labbra.

colorstay overtime 020 constantly coral
colorstay overtime 020 constantly coral

Successivamente si applica il top coat che ha un comodo applicatore a pennellino. Si può utilizzare anche durante la giornata quando notiamo che si è persa un po’ di lucentezza o se si sente l’esigenza di un po’ più di idratazione.

Rossetto liquido Colostay Overtime: Punti a favore

Sicuramente dura moltissimo, non ho verificato se ricopre tutte le 16 ore che promette ma un’intera serata sì ed è anche molto confortevole.

Il rossetto non è totalmente opaco, ha dei glitter finissimi tono su tono che lo rende tridimensionale. Questo effetto viene accentuato dal top coat lucidissimo come un gloss.

Di solito preferisco sia i rossetti liquidi che i classici con un finish mat, ma questa luminosità su alcuni colori mi piace moltissimo. Le tinte più chiare le trovo molto belle per l’estate, danno un’aria più fresca a tutto il look e possono sostituire i gloss, carini ma noiosi visto che sono da riapplicare continuamente. Quelle scure, soprattutto il Black Cherry che vedi nella foto di anteprima, sono meravigliose se utilizzate la sera o in inverno. Sono molto sexy.

colorstay overtime 080 keep blushing
colorstay overtime 080 keep blushing

Il top coat lo utilizzo anche da solo quando sento le labbra un po’ secche ma non ho un burro a portata di mano.

Punti a sfavore del rossetto liquido

Quello che potrebbe essere un punto a favore, può diventare anche la nota dolente. A qualcuna infatti ha dato molto fastidio il fatto che sia molto difficile struccarlo. E’ una cosa che ho notato anch’io infatti. Si fissa così bene sulle labbra che per struccarlo serve un prodotto molto efficace, l’acqua micellare può far poco, meglio un bifasico o addirittura qualche olio.

E’ normale che sia così visto che garantisce una durata di 16 ore però come dicevo poco fa, in caso di errore di applicazione, se non si toglie all’istante rimane la macchia.

Per farti un esempio: per scattare la foto dei due swatch, i rossetti liquidi sono stati sulla pelle 5 minuti ad esagerare, ho usato di tutto per togliere il colore ma al momento sono ancora macchiata.

swatch colostary overtime revlon
swatch colostary overtime revlon

La stessa cosa capita ovviamente anche sulle labbra.

Se metti il rossetto liquido Colorstay Overtime per uscire la sera, quando ti struccherai per andare a dormire metti in conto che se non possiedi uno struccante adatto andrai a letto con le lebbra colorate. Il colore ha anche il guaio che si infila tenacemente nelle pieghette naturali delle labbra e da lì non si sposta.

Rossetto liquido Colorstay Overtime Revlon recensione

Li ho utilizzati un po’ di giorni prima di scrivere questa recensione e ho tratto un paio di conclusioni.

Qualcuno dice che il colore è pieno già alla prima passata: falso, si vede chiaramente negli swatch. In minima parte la causa è dell’applicatore a spugnetta ma le colorazioni chiare come quelle che ho potuto provare, sono poco pigmentate.

La prima stesura non è mai omogenea, per un colore pieno sono necessarie almeno due passate e bisogna fare attenzione a non applicare troppo prodotto.

Con queste tinte così chiare forse l’idea di Revlon è stata quella di creare un gloss colorato a lunga tenuta. Forse eh!

Non è un rossetto liquido che puoi utilizzare se hai fretta. Tutti i rossetti liquidi a lunga tenuta richiedono attenzione, ma questo ne richiede più di altri. Bisogna applicarlo con tutta calma e con molta precisione appunto per quello che dicevo poco fa: se ti sbagli e sbavi un po’ il colore, non è facile correggere.

rossetto liquido

Lo consiglio?

Beh, sicuramente una volta applicato non devi più pensare al rossetto per tantissimo tempo. E’ un po’ appiccicoso grazie al top coat effetto gloss e non so quanto possa piacere a te o al tuo fidanzato però se eviti di baciarlo sì, te lo consiglio.

Seguimi su
Rossetto liquido Revlon Colorstay Overtime - la stanza di Stefy
Se passi molte ore fuori casa, il rossetto liquido è sicuramente uno dei prodotti di make up che conoscerai meglio. I vantaggi del rossetto liquido sono mo
Editor's Rating:
0

13 pensieri su “Rossetto liquido Revlon Colorstay Overtime”

  1. mi piace molto il primo quello rosa, è davvero molto bello e si abbina perfettamente al colore dei miei capelli proverò a guardare nel mio negozio di fiducia se lo hanno!

    1. l’unica cosa che trovo molto noiosa è il fatto che non si struccano con niente, neanche con prodotti oleosi. i rossetti li preferisco opachi ma come dicevo, così lucidi sono carini solo in estate a mio parere. il rossetto così lucido fa troppo anni ’80 😀

  2. Molto carini entrambi i colori, li trovo allegri e sono tonalità perfette per l’estate, poi il marchio è uno dei miei preferiti quindi li proverò di sicuro ^^

  3. Mi piace molto il colore rosso, è un colore vivo che sulla mia carnagione chiara spiccherebbe un sacco!

  4. Belli i colori e ha tanti punti a favore il rossetto Colorstay Overtime di Revlon, ma il pigmento che si deposita sulla pelle e non è facile da rimuovere nemmeno con gli appositi prodotti mi angoscia; ho scartato altri rossetti che trovavo magnifici ma che avevano questo stesso “difetto”.

    1. infatti! questi due sono colori chiari ma ci sono anche rossi molto scuri che sono bellissimi, se tanto mi da tanto con quelli sarà ancora più difficile toglierli del tutto. non voglio immaginare l’effetto!

  5. i colori di questi rossetti Revlon sono davvero carini per l’estate, mi lascia un po’ perplessa, come hai detto anche tu, la fase di struccaggio. sarei comunque curiosa di provarli.

  6. Sinceramente, il fatto che siano appiccicosetti mi scoraggia un po’, ma i colori sono così belli che credo ne acquisterò almeno uno!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.