La migliore spazzola lisciante? Te lo dice una riccia qual è

spazzola lisciante

Finalmente cambiare il look è facile e veloce grazie alla spazzola lisciante! Soprattutto per chi ha i capelli ricci e crespi e, come me non li sopporta, la spazzola lisciante è la svolta. Ma non tutte vanno bene, la spazzola lisciante perfetta è quella a pettine, cioè il modello più stretto che sembra un grosso pettine.

Prima della spazzola che ti andrò a presentare fra poco, ho provato quella a forma ovale, quella pubblicizzata da molte beauty guru. Quella di forma ovale del tutto simile ad una normale spazzola, ma i risultati sono stati pessimi. Purtroppo non liscia il capello ma lo increspa e, soprattutto, non riesce ad arrivare alla radice. E’ un tipo di spazzola adatta a chi al massimo i capelli leggermente mossi o per dare tono a chi li ha già naturalmente lisci.

Spazzola termica STRETTA lisciante migliore

Chi ha i capelli ricci come me può comprendere quando dico che loro hanno una loro personalità, un carattere ben preciso e determinato. Malgrado i nostri sforzi, i prodotti ottimi e le tecniche – alcune piuttosto creative – sono difficili da domare. I capelli ricci naturali, se lasciati liberi da prodotti per lo styling, hanno raramente un boccolo definito e regolare. Inoltre gli bastano due gocce di pioggia e un po’ di umidità per diventare crespi. Il look anni ’90 era brutto anche ai tempi, figuriamoci ora!

Come domare i capelli ricci

I modi per tenere a bada i ricci, o per dargli una piega ordinata, sono pochi:

  • Quando proprio non c’è verso di dargli un senso o li leghi o li lavi, non ci sono modi per recuperare una chioma che quel giorno ha deciso di essere crespa
  • Li tieni lunghissimi. Con il peso dovuto alla lunghezza i capelli sono più gestibili ma necessitano di un prodotto per lo styling che non li renda rigidi come ad esempio un olio secco, un siero o un prodotto in crema (ricci senza capricci di Adorn non è male)
  • La ruota svedese (trovi tantissimi tutorial su youtube). Se li vuoi lisci e hai molto tempo a disposizione puoi provarla magari facendoti aiutare. Il liscio risulterà morbido e lucente ma purtroppo al primo accenno di umidità tenderanno a gonfiarsi
  • Se non vuoi lisciarli del tutto e vuoi mantenere l’effetto mosso morbido sulle lunghezze, la pettinatura stile principessa Leia di Star Wars è la migliore. Pare che questa sia la tecnica preferita di Gisele Bündchen, in effetti i capelli non soffrono ma in inverno è improponibile perchè i capelli vanno arrotolati da umidi
star wars Leia

May the force be with you Princess Leia Organa 🙁

Come lisciare in pochi minuti i capelli

Per avere un aspetto un po’ più ordinato, quando posso cerco di lisciarli impiegando moltissimo tempo. Se volessi passare la piastra, in ogni caso prima devo lisciarli con la spazzola e il phon e aspettare un po’ prima di piastrarli. Se invece volessi un’acconciatura con boccoli morbidi, di nuovo spazzola/phon/ferro e si perdono davvero le ore. Per non parlare poi dello stress per i capelli e del calore di questi attrezzi che li danneggia moltissimo.

Da quando ho avuto la pessima idea di tagliarli, lasciare i ricci liberi come quando li avevo lunghi era diventato impossibile. La spazzola lisciante ovale aveva ottime recensioni e, come dicevo, l’ho provata ma non va affatto bene per noi ricce . Così, cercando su Amazon qualcosa per lisciare i capelli più facilmente, mi sono imbattuta in questa spazzola dall’aspetto diverso. Essendo stretta e avendo le lamelle parallele, ho pensato che con questo modello fosse più facile arrivare alla radice, punto molto difficile da raggiungere con il modello ovale.

Proviamo la spazzola termica stretta lisciante!

Di queste spazzole liscianti su Amazon e ne ho viste di diverse marche ma la forma e le caratteristiche erano le stesse per tutte, ho acquistato quindi quella che al momento era in offerta.

spazzola lisciante termica
spazzola lisciante termica

Effettivamente le lamelle, che sono in pratica tante piastre una di fianco all’altra, hanno la capacità di arrivare facilmente alla radice e di lisciare i capelli perfettamente. Spesso, anche con le piastre, capita di non riuscire a stirare i capelli così vicino alla cute, così può facilmente capitare di avere la lunghezza liscia ma alla radice quell’ondina che rovina tutto. Tra l’altro è semplicissimo usarla anche nella parte posteriore della testa, zona sempre un po’ ostica quando ci si fa la piega da sole.

La forma è maneggevole e pratica, le lamelle sono in ceramica antiscottatura e scivolano molto bene sui capelli, basta pettinarli bene prima. 

Spazzola termica STRETTA lisciante
Spazzola termica stretta lisciante

Come quando si usa la piastra, i capelli devono essere ben asciutti, se sono ancora leggermente umidi ne risentono e il liscio non sarà perfetto. Per lisciare tutta la chioma ci si mette davvero poco tempo, la ciocca infatti non dovrà essere piccola ma abbastanza grande. Direi che rispetto alla classica piastra, il tempo si riduce della metà.

spazzola termica
particolare delle setole della spazzola termica stretta

Per avere una ciocca perfettamente liscia bastano due passaggi: il primo servirà per lisciare la radice e si passerà la spazzola da sopra facendo passare bene le lamelle tra i capelli. Non sarà necessario arrivare fino alle punte, lo farai con il secondo passaggio che partirà da sotto alla ciocca.

Nel secondo passaggio si pettina ruotando leggermente la spazzola verso l’interno quando ti avvicinerai alle punte (aiuterà a chiudere le cuticole ed avere lucentezza). Se però vuoi dare movimento alla lunghezza, comincia a ruotare da metà ciocca e finisci di pettinarla sempre ruotando. E’ l’effetto mosso che si può ottenere anche con le normali piastre. Tempo totale impiegato: 15 minuti.

Piega perfetta e duratura

Con questo modello di spazzola lisciante la piega è perfetta, non fa il classico liscio a spaghetti così poco naturale, ma li lascia morbidi e leggeri. Un liscio naturale e si può ottenere anche un certo volume.

spazzola lisciante gradi di temperatura

Il calore è regolabile con dei tasti + e – posti sul manico vicino al tasto di accensione, la temperatura massima è di 200°, un po’ più bassa rispetto alla media delle piastre che è di 230°.

spazzola termica stretta temperatura

Capelli lisci dall’aspetto naturale

Come dicevo, è un tipo di stiratura diversa dalla piastra, a me piace molto perchè l’effetto è davvero naturale. E’ una spazzola che si scalda in pochissimi minuti, si può utilizzare anche per dei veloci ritocchi e non richiede nessuna manualità particolare.

Qui puoi vedere un prima e dopo sui miei capelli

effetto prima e dopo spazzola termica lisciante
effetto prima e dopo spazzola lisciante

E’ necessario avere i capelli lunghi per questa spazzola lisciante?

Decisamente no, con questa spazzola non è necessario che siano necessariamente lunghi. La sua forma la rende adatta a capelli di qualsiasi lunghezza, anche chi ha i capelli corti riuscirà senza problemi a lisciare anche la radice e dargli volume.

Fra tutti i vari styler che ho acquistato, questa è la migliore spazzola lisciante che abbia mai utilizzato e anche il miglior metodo per lisciare i capelli ricci in modo veloce, sicuro e meno traumatico per la struttura del capello. E aggiungo: non ci si scotta in nessun modo, chi usa ferri e piastre sa che è facile ustionarsi, a volte anche seriamente. Puoi acquistare questa spazzola lisciante stretta su Amazon, spesso le trovi in offerta.

Last Updated on

24 pensieri su “La migliore spazzola lisciante? Te lo dice una riccia qual è”

  1. Per quanto hai sperimentato, tu pensi sia valida anche per chi ha i capelli molto crespi? Il mio problema è proprio quello, con la piastra un pochino migliora ma i danni ai capelli sono evidenti …

    1. è difficile dirlo ma secondo me i miglioramenti che vedi con la piastra puoi averli anche con questa spazzola. sono molto simili come concetto ma quello che ho notato è che la spazzola sembra meno aggressiva. per migliorare un po’ i danni prova i prodotti Adorn, io li trovo da Acqua e Sapone. Hanno la confezione un po’ retrò rosa a pois e puoi trovare crema, olio e spray termo protettore. con la crema e l’olio mi trovo benissimo, il termo protettore non so… non mi convince ma voglio provarlo ancora per un po’

      1. Grazie mille per i tuoi consigli, anche in merito ai prodotti. Avevo ricevuto una confezione dell’olio di cui parli ma non avevo ancora avuto occasione di provarlo.

  2. L’effetto è ottimo tenendo conto dei tuoi capelli che sono molto ricci. La temperatura non è troppo elevata e non ci si impiega nemmeno moltissimo per avere questo risultato. appaiono luminosi. bello il liscio naturale e non forzato, specie per chi è abituata a vedersi riccioluta 😉

  3. ho già provato spazzole simili a questa e ti dirò la verità all inizio ero davvero mooolto scettica.. e non credevo alle ragazze che si trovavano bene e invece provandola mi sono trovata davvero bene! i tuoi capelli sono venuti belli e naturali!!!

  4. questa è proprio ciò che serve ai miei capelli ribelli, devo acquistarla così da avere sempre i capelli perfettamente lisci.

  5. sicuramente una spazzola da provare ,e visto che la mia bimba cresce e mi ruba le cose da donnina la prenderò per lei,grazie della presentazione.

  6. Concordo, l’effetto della piastra a me proprio non piace, è sfacciatamente artificiale.
    Mia madre ha un mare di capelli difficilissimi da lavorare (i parrucchieri la odiano) e lei li gestisce con la piastra ma secondo me l’effetto è troppo “da parrucca”, magari a Natale provo a sorprenderla con una spazzola come questa, visto che è semplice da usare…

  7. Questo tipo di spazzola non l’avevo mai vista e mi piace moltissimo! Sembra funzionare bene ed è anche una bella idea per i regali di Natale.

  8. Io invece ho i capelli dritti dritti….e li vorrei mossi……consiglierò la spazzola a mia cognata che li ha mossi, magari gliela regalo per Natale, grazie per le info

  9. Non faccio spesso la piega liscia ma come te sono d’accordo nel preferire l’effetto delle spazzole liscianti rispetto alla piastra per un effetto più naturale. Grazie per la segnalazione!

  10. In effetti trovo sia una fantastica idea per un regalo di natale!…Tra l’altro la trovo anche molto comoda da portare in viaggio! Grazie cara, come sempre offri prezziosi consigli e ottimi suggerimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *