La miglior spazzola lisciante per capelli provata fin ora

Se vuoi sapere qual è la miglior spazzola lisciante per capelli, chiedilo a una riccia. Per chi ha i capelli ricci e, come me non li sopporta, la spazzola lisciante è la svolta. Chi ha i capelli mossi sa che prima di passare la piastra deve necessariamente usare spazzola e phon, altrimenti i capelli rimangono crespi e il liscio non sarà mai perfetto. I capelli in questo modo rischiano di stressarsi, seccarsi e spezzarsi con molta facilità, per non parlare del tempo che occorre per farsi anche una semplice piega liscia.

La cosa migliore sarebbe quindi limitare il più possibile fonti di calore e con la spazzola lisciante che sto utilizzando – con moltissima soddisfazione – tutto questo stress si evita. Ed evito anche di perdere le ore per dare un aspetto presentabile alla chioma ribelle.

spazzola lisciante per capelli

Come lisciare i capelli ricci

Per lisciare i capelli ricci senza utilizzare fonti di calore, si può provare la ruota svedese, è un vecchio metodo che utilizzavo da piccola ma che trovo difficile farla da sole, serve un aiuto. Se vuoi provare, su Youtube puoi trovare molti tutorial. Con la ruota svedese i capelli saranno lisci, morbidi e lucenti, ma al primo accenno di umidità diventano crespi. Inoltre serve davvero molto tempo, direi almeno un pomeriggio a meno che tu non abbia un casco da parrucchiera per velocizzare l’asciugatura.

Se vuoi mantenere l’effetto mosso morbido sulle lunghezze, la pettinatura stile principessa Leia di Star Wars è la soluzione migliore. Pare che questa sia la tecnica preferita di Gisele Bündchen, in effetti i capelli non soffrono ma in inverno è improponibile perchè i capelli vanno arrotolati da umidi e lasciati asciugare naturalmente.

star wars Leia

May the force be with you Princess Leia Organa 🙁

Come lisciare in pochi minuti i capelli ricci

Spazzola termica STRETTA lisciante
Spazzola termica stretta lisciante

Finchè avevo i capelli lunghissimi, tenerli al naturale non era un grosso problema anche se dovevo lavarli un giorno sì e uno no e usare prodotti di styling per cercare di non far increspare i ricci.

Da quando ho avuto la pessima idea di tagliarli, lasciare i ricci liberi era diventato impossibile. Così, cercando su Amazon qualcosa che mi aiutasse a lisciare i capelli più facilmente, mi sono imbattuta in questa spazzola dall’aspetto diverso. Essendo stretta e avendo le lamelle parallele, ho pensato che con questo modello fosse più facile arrivare alla radice, punto molto difficile da raggiungere e lisciare perfettamente. E avevo pensato bene, arrivare vicinissimi alla radice è molto semplice, inoltre non si corre il rischio di scottarsi come con la piastra.

Le lamelle, che sono di fatto tante piastre una di fianco all’altra, sono in ceramica antiscottatura e scivolano molto bene sui capelli, ovviamente prima bisogna togliere eventuali nodi. Per ottenere un liscio perfetto non serve fare pratica, è facile come pettinarsi. Soprattutto nella parte posteriore, zona difficile da raggiugere quando si fa la piega da sole, ottenere un ottimo risultato è molto semplice, e non occorre passare più di un paio di volte per ciocca.

spazzola termica
particolare delle setole della spazzola termica stretta

Come per la piastra, anche con questa spazzola i capelli dovranno essere ben asciutti per ottenere un buon risultato e per evitare di rovinarli. Il tempo impiegato per lisciare tutti i capelli è decisamente minore rispetto ad altri metodi, in un quarto d’ora io, che ho tantissimi capelli, riesco a fare sia la piega liscia che quella leggermente mossa.

Il mio metodo per l’utilizzo della spazzola lisciante

Dopo aver fatto un po’ di prove, ho trovato il mio metodo velocissimo per ottenere in pochissimi minuti una piega liscia e una leggermente mossa che durano non una sola giornata, come capitava con i vecchi metodi, ma molto di più.

Per una piega liscia basta pettinare le ciocche, che non devono essere piccole, in soli due passaggi:

  • Primo passaggio: lisciare la radice. Pettino la ciocca da sopra, come ci si pettina normalmente, passando vicino alla radice. In questo passaggio non occorre arrivare fino alle punte, serve solo per avere la radice senza onde.
  • Secondo passaggio: lisciare la ciocca. Ora passo la spazzola da sotto alla ciocca e pettino fino alla punta, ruotandola leggermente verso l’interno quando mi avvicino alle punte. In questo modo si chiuderanno le cuticole e i capelli saranno più lucidi.

Quando voglio una piega un po’ mossa, durante il secondo passaggio comincio a ruotare la spazzola circa a metà lunghezza e ottengo così un effetto riccio-morbido.

miglior spazzola lisciante

Capelli lisci dall’aspetto naturale

A differenza della piastra, con questa spazzola lisciante la stiratura del capello non sarà a spaghetto ma avrà un effetto molto naturale. Saranno morbidi e leggeri e, se si vuole, sarà anche possibile ottenere più volume alle radici, come quando si fa la piega con spazzola e phon.

E’ una spazzola che si scalda in pochissimi minuti, si può utilizzare anche per dei veloci ritocchi, la porto sempre in valigia.

Qui puoi vedere un prima e dopo sui miei capelli

effetto prima e dopo spazzola lisciante
effetto prima e dopo spazzola lisciante

E’ necessario avere i capelli lunghi per questa spazzola lisciante?

A differenza di altre spazzole liscianti, con questo modello non è necessario che i capelli abbiano una lunghezza minima. La sua forma la rende adatta a capelli di qualsiasi lunghezza, anche chi ha i capelli corti riuscirà senza problemi a farsi una piega liscia fin dalla radice e a dar volume.

Fra tutti i vari styler che ho acquistato, questa è la migliore spazzola lisciante che abbia mai utilizzato e anche il miglior metodo per lisciare i capelli ricci in modo veloce, sicuro e meno traumatico per la struttura del capello. E aggiungo: non ci si scotta in nessun modo, chi usa ferri e piastre sa che è facile ustionarsi, a volte anche seriamente.

Puoi acquistare questa spazzola lisciante su Amazon, spesso le trovi in offerta.

Stefania Gatta

24 pensieri su “La miglior spazzola lisciante per capelli provata fin ora

  1. Per quanto hai sperimentato, tu pensi sia valida anche per chi ha i capelli molto crespi? Il mio problema è proprio quello, con la piastra un pochino migliora ma i danni ai capelli sono evidenti …

    1. è difficile dirlo ma secondo me i miglioramenti che vedi con la piastra puoi averli anche con questa spazzola. sono molto simili come concetto ma quello che ho notato è che la spazzola sembra meno aggressiva. per migliorare un po’ i danni prova i prodotti Adorn, io li trovo da Acqua e Sapone. Hanno la confezione un po’ retrò rosa a pois e puoi trovare crema, olio e spray termo protettore. con la crema e l’olio mi trovo benissimo, il termo protettore non so… non mi convince ma voglio provarlo ancora per un po’

      1. Grazie mille per i tuoi consigli, anche in merito ai prodotti. Avevo ricevuto una confezione dell’olio di cui parli ma non avevo ancora avuto occasione di provarlo.

  2. L’effetto è ottimo tenendo conto dei tuoi capelli che sono molto ricci. La temperatura non è troppo elevata e non ci si impiega nemmeno moltissimo per avere questo risultato. appaiono luminosi. bello il liscio naturale e non forzato, specie per chi è abituata a vedersi riccioluta 😉

  3. ho già provato spazzole simili a questa e ti dirò la verità all inizio ero davvero mooolto scettica.. e non credevo alle ragazze che si trovavano bene e invece provandola mi sono trovata davvero bene! i tuoi capelli sono venuti belli e naturali!!!

  4. questa è proprio ciò che serve ai miei capelli ribelli, devo acquistarla così da avere sempre i capelli perfettamente lisci.

  5. Proprio il prodotto che cercavo per i miei capelli, grazie per le info, sembra molto migliore delle altre puiblicizzate

  6. sicuramente una spazzola da provare ,e visto che la mia bimba cresce e mi ruba le cose da donnina la prenderò per lei,grazie della presentazione.

  7. Concordo, l’effetto della piastra a me proprio non piace, è sfacciatamente artificiale.
    Mia madre ha un mare di capelli difficilissimi da lavorare (i parrucchieri la odiano) e lei li gestisce con la piastra ma secondo me l’effetto è troppo “da parrucca”, magari a Natale provo a sorprenderla con una spazzola come questa, visto che è semplice da usare…

  8. Questo tipo di spazzola non l’avevo mai vista e mi piace moltissimo! Sembra funzionare bene ed è anche una bella idea per i regali di Natale.

  9. Io invece ho i capelli dritti dritti….e li vorrei mossi……consiglierò la spazzola a mia cognata che li ha mossi, magari gliela regalo per Natale, grazie per le info

  10. Non faccio spesso la piega liscia ma come te sono d’accordo nel preferire l’effetto delle spazzole liscianti rispetto alla piastra per un effetto più naturale. Grazie per la segnalazione!

  11. In effetti trovo sia una fantastica idea per un regalo di natale!…Tra l’altro la trovo anche molto comoda da portare in viaggio! Grazie cara, come sempre offri prezziosi consigli e ottimi suggerimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto